Vai al contenuto della pagina
PROGRAMMAZIONE REGIONALE DELLA SARDEGNA

PC IT FR MARITTIMO

Marittimo 21-27
Il Programma Interreg Italia-Francia Marittimo 2021-2027 è un Programma transfrontaliero cofinanziato dal Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale (FESR) nell’ambito della Cooperazione Territoriale Europea (CTE).

L’obiettivo principale del Programma è quello di contribuire a lungo termine a rafforzare la cooperazione transfrontaliera tra le regioni partecipanti e a fare dello spazio di cooperazione una zona competitiva e sostenibile nel panorama europeo e mediterraneo.
Il programma è stato approvato dalla Commissione europea in data 10 agosto 2022 e prevede una dotazione finanziaria di 193.296.077 euro, sosterrà progetti di cooperazione transfrontaliera tra le Regioni partner (Regione Liguria, Regione autonoma della Sardegna, Regione Toscana, Collectivité de Corse e Région Sud Provence-Alpes-Côte d’Azur) in questi principali ambiti di intervento:

1. ambiente, territorio e clima
2. innovazione, sostenibilità e crescita economica sostenibile
3. mobilità, connettività fisica e digitale ed accessibilità
4. occupazione, formazione e mobilità transfrontaliera del capitale umano
5. cooperazione istituzionale e coesione transfrontaliera.

Scarica qui il Programma approvato dalla Commissione europea.

Area eleggibile
Il Programma Interreg Marittimo 2021-2027 persegue nel suo impegno a sostenere la cooperazione tra i territori di due Stati Membri: Francia e Italia.
Come nella precedente Programmazione 2014-2020, i territori interessati sono:

ITALIA
• la Liguria (province di Imperia, Savona, Genova, La Spezia)
la Sardegna (tutto il territorio)
• le cinque province della costa Toscana (Massa-Carrara, Lucca, Pisa, Livorno, Grosseto).

FRANCIA:
• la Corsica
• i dipartimenti francesi delle Alpi-Marittime e del Var, situati nella Regione Provence-Alpes-Côte d'Azur (PACA).

Sinergie e complementarietà
Il Programma “Marittimo” opera in un’area geografica dove operano più iniziative (WEST MED) e programmi (transnazionali, transfrontalieri e Mainstream), se pure con obiettivi, approcci, e dimensioni geografiche diversi. La necessità di coordinamento con queste altre forme di sostengo in un’ottica di complementarietà e sinergie è, pertanto, fortemente sentita dal Programma, che ha immaginato un percorso metodologico che consentisse l’individuazione di modalità e strumenti adeguati per il suo perseguimento, sia in fase di elaborazione che di attuazione del Programma.
Il Programma Italia-Francia Marittimo ha, quindi, avviato negoziati tecnici con le Autorità di Gestione dei programmi INTERREG EuroMED e NEXT MED da un lato, e dei programmi Italia-Malta, Italia-Tunisia e Italia-Francia-Alcotra dall’altro, al fine di coprire, rispettivamente, entrambi i filoni transnazionale e transfrontaliero. L’obiettivo generale è di stabilire un coordinamento strutturato e continuo tra i programmi CTE che operano nella stessa area di cooperazione.

Contatti
Autorità di Gestione del Programma
Regione Toscana
Email: marittimo2127@regione.toscana.it
TEL: +39 055 4382577
SITO INTERNET: https://interreg-marittimo.eu/

Referenti territoriali Regione Autonoma della Sardegna:
Centro Regionale di Programmazione
Michele De Francesco: mdefrancesco@regione.sadegna.it
Rossella Marocchi: rmarocchi@regione.sardegna.it
© 2022 Regione Autonoma della Sardegna