Vai al contenuto della pagina
PROGRAMMAZIONE REGIONALE DELLA SARDEGNA

2021-2027

 
info
Europa
Quadro generale
La politica di coesione svolge un ruolo cruciale nel rafforzamento della coesione economica, sociale e territoriale dell'Unione europea (UE), riducendo le disparità tra le regioni dell'UE, in linea con l'articolo 174 del Trattato di Funzionamento dell’Unione Europea (TFUE).
Strategia
La riflessione e il confronto per la redazione dei programmi regionali per il periodo 2021-2027 tengono conto:
- delle indicazioni emerse dai tavoli di partenariato nazionale e regionale
- delle raccomandazioni della Commissione europea (CE) e del Consiglio europeo sul Programma Nazionale di Riforma per l'Italia
- dei nuovi obiettivi strategici della CE sanciti dal Green Deal europeo, che integrano la strategia della CE per l’attuazione a livello europeo dell’Agenda 2030
- degli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite, come declinati nella Strategia Nazionale per lo Sviluppo Sostenibile (SNSvS), nella Strategia Regionale di Sviluppo Sostenibile (SRSvS) e fatti propri dal Programma Regionale di Sviluppo
FESR
Il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) contribuisce alla correzione dei principali squilibri regionali esistenti tra la Regione Sardegna e le altre Regioni dell'Unione tenendo conto anche delle eventuali difficoltà conseguenti agli impegni assunti in materia di decarbonizzazione.
FSE+
Il Fondo Sociale Europeo Plus (FSE+) è parte integrante della proposta della Commissione Europea per il periodo di programmazione 2021 - 2027.
Partenariato
Per consentire il più ampio confronto del partenariato nel rispetto delle tempistiche di approvazione dei programmi vanno realizzate attività di consultazione di tutti i soggetti del partenariato istituzionale ed economico-sociale della regione, come previsto dal Regolamento delegato (UE) n. 240/2014 sul Codice europeo di condotta sul partenariato e dalla Direttiva 2001/42/CE sulla valutazione ambientale strategica (VAS).
VAS
La Direttiva 2001/42/CE sulla valutazione ambientale strategica (VAS), per promuovere lo sviluppo sostenibile, impone che tutti i piani e i programmi siano sottoposti, fin dalla loro preparazione, a una valutazione, secondo regole definite, degli effetti che potrebbero avere sull’ambiente.
© 2021 Regione Autonoma della Sardegna