Vai al contenuto della pagina
PROGRAMMAZIONE REGIONALE DELLA SARDEGNA

FSE+ 2021-2027, "Una Sardegna più sociale": incontro con il Partenariato per la condivisione delle linee di indirizzo strategico

Questa mattina è stata illustrata al Partenariato e discussa la bozza del Documento di indirizzo strategico del PO Fondo Sociale Europeo Plus 2021-2027, denominato "Una Sardegna più sociale, che sostenga l’occupazione di qualità, l’istruzione, le competenze professionali, l’inclusione sociale e un equo accesso ai servizi".

L’incontro si inserisce nel percorso di confronto con gli interlocutori interessati avviato nel 2020, coerentemente con quanto previsto dal Codice europeo di condotta sul partenariato nell’ambito dei fondi strutturali e d’investimento europei.

I lavori sono stati focalizzati sul Documento finalizzato a definire gli indirizzi strategici per la predisposizione del Programma FSE+ 2021-2027, frutto di un’attenta analisi delle strategie europee, dei dati di contesto, dei contributi del Partenariato e della successiva elaborazione.

All’evento – in diretta streaming su Sardegna Programmazione e sulla pagina Facebook del POR FSE Sardegna - sono intervenuti Alessandra Zedda, Assessore del Lavoro, Formazione Professionale, Cooperazione e Sicurezza sociale della Regione Sardegna, Roberto Doneddu, Autorità di Gestione del POR FSE Sardegna, Bruno Cortese, rappresentante della Commissione Europea, e numerosi referenti del Partenariato.

Per il prossimo settennio la Regione Sardegna, attraverso il contributo del FSE +, si pone l’obiettivo di contribuire al rilancio del tessuto economico e sociale isolano, duramente colpito dalla crisi pandemica generata dal COVID-19, che ha aggravato una condizione già critica, che ha riportato la Sardegna tra le "regioni meno sviluppate" d’Europa.

Per approfondimenti consulta la sezione Lavori preparatori FSE+.
© 2021 Regione Autonoma della Sardegna