Vai al contenuto della pagina
PROGRAMMAZIONE REGIONALE DELLA SARDEGNA

Autorità di Certificazione

L’Autorità di Certificazione (AdC) del PO FEAMP è rappresentata dalla Agenzia per le Erogazioni in Agricoltura (AGEA) Organismo Pagatore Nazionale – Ufficio Esecuzione Pagamenti e Certificazione FEP/FEAMP.

L’AdC ha la primaria responsabilità di redigere e presentare alla Commissione europea:
- le dichiarazioni periodiche di spesa che devono provenire da sistemi contabili affidabili, essere corredate di documenti giustificativi verificabili e conformi alle norme comunitarie e nazionali e possedere i requisiti di accuratezza;
- la dichiarazione dei conti annuali che deve essere corredata dalla dichiarazione e dal riepilogo annuale dell’Autorità di gestione, dal parere e dal rapporto di controllo dell’Autorità di Audit (AdA).

L’AdC è individuata in posizione di indipendenza dall’AdG ed in posizione di separazione gerarchica e funzionale dall’AdA. L’AdC partecipa, di concerto con l’AdG, alle task-force ad hoc costituite d’intesa con le Amministrazioni centrali di coordinamento e vigilanza, a seguito della decisione assunta nell’ambito del Presidio nazionale di vigilanza e coordinamento, per l’approfondimento di specifiche problematiche riguardanti il funzionamento del sistema di gestione e controllo del programma e la definizione di piani di azione rivolti al superamento delle criticità emerse.
Per la Regione Sardegna è individuato quale Organismo Intermedio dell’AdC l’Agenzia regionale LAORE.

I rapporti dell’AdC con gli Organismi Intermedi (OI) sono disciplinati mediante formale stipula di convenzione tra le parti, aventi ad oggetto le modalità, i criteri e le responsabilità connessi all’attuazione della delega stessa.
L’OI, formalmente delegato allo svolgimento delle attività previste nella Convenzione stipulata con l’AdC, opera sulla base delle disposizioni contenute nella normativa comunitaria e nazionale.

Gli Organismi Intermedi dell’AdC, per lo svolgimento dei compiti assegnati, adottano proprie disposizioni procedurali, preliminarmente validate dall’AdC.


© 2021 Regione Autonoma della Sardegna