Vai al contenuto della pagina
PROGRAMMAZIONE REGIONALE DELLA SARDEGNA

Autorità di Audit

L’Autorità di Audit (AdA) del PO FEAMP è rappresentata dalla Agenzia per le Erogazioni in Agricoltura (AGEA) Organismo di Coordinamento - Ufficio di Coordinamento dei controlli specifici. L'AdA è responsabile della verifica dell’efficace funzionamento del Sistema di Gestione e Controllo del PO ed esercita tutte le funzioni ad essa assegnate dall’art. 127 del Reg. (UE) 1303/2013.

L’AdA svolge attività di audit sul corretto funzionamento del Sistema di Gestione e Controllo del Programma Operativo. L’AdA programma e svolge appositi controlli diretti a verificare che il Sistema di Gestione e Controllo predisposto dall’AdG sia in grado di assicurare che le operazioni vengano realizzate nel rispetto delle norme di riferimento comunitarie e nazionali e che, a tale fine, siano definite e divulgate in maniera appropriata le procedure e gli strumenti per la gestione e il controllo delle operazioni.
L’AdA svolge attività di garante affinché gli audit vengano svolti sulla base di un campione di operazioni appropriato per la verifica delle spese dichiarate. I controlli di audit cui sono sottoposte le spese dichiarate si basano su un campione rappresentativo utilizzando, come regola generale, un metodo di campionamento statistico.

Per poter assolvere a tali compiti, l'AdA risponde ai seguenti requisiti:
- indipendenza strutturale e netta separazione di funzioni rispetto alle AdG ed all'AdC del PO;
- adeguata dotazione di risorse umane e strumentali rispetto ai compiti da svolgere sulla base della normativa comunitaria e nazionale applicabile;
- utilizzo di procedure e di sistemi di controllo formalizzati e coerenti con standard quali‐quantitativi predefiniti, basati sui principi di audit internazionalmente riconosciuti.
© 2021 Regione Autonoma della Sardegna