Vai al contenuto della pagina
PROGRAMMAZIONE REGIONALE DELLA SARDEGNA

Partenariato

Per consentire il più ampio confronto del partenariato nel rispetto delle tempistiche di approvazione dei programmi vanno realizzate attività di consultazione di tutti i soggetti del partenariato istituzionale ed economico-sociale della regione, come previsto dal Regolamento delegato (UE) n. 240/2014 sul Codice europeo di condotta sul partenariato e dalla Direttiva 2001/42/CE sulla valutazione ambientale strategica (VAS).
Il partenariato è un attore fondamentale per la realizzazione delle politiche di sviluppo finanziate dall’Unione Europea (UE). Riunisce le forze istituzionali ed economico-sociali attive sul territorio e rappresentative della realtà locale: istituzioni, associazioni di categoria e sindacali; rappresentanti della società civile, quali associazioni ambientali, organizzazioni non governative e organismi di promozione dell’inclusione sociale, della parità di genere e della non discriminazione.

I regolamenti comunitari che disciplinano la programmazione sottolineano la necessità di coinvolgere i portatori di interesse in tutto il ciclo della policy: dalla preparazione del programma, alle diverse fasi della sua attuazione, dal monitoraggio dei progetti e delle procedure, alla valutazione dei risultati.
© 2021 Regione Autonoma della Sardegna