Logo Sardegna Programmazione


Programmazione e arte, 23 comuni sardi per l'omaggio di Maria Lai a Grazia Deledda
Un progetto pilota fortemente suggestivo, finanziato nell’ambito della Programmazione Territoriale, che mira a promuovere la Sardegna nel mondo, partendo dall’eredità artistica e culturale di due ambasciatrici sarde riconosciute e apprezzate a livello internazionale: Maria Lai e Grazia Deledda.

Cagliari, 7 novembre 2019 - Sarà Sa Manifattura, in viale Regina Margherita 33 a Cagliari, a ospitare la mostra “Andando via. Omaggio a Grazia Deledda” dall’8 al 17 novembre con una serie di eventi dedicati all’arte e alla tessitura. Il progetto “Maria Lai-Andando via. Omaggio a Grazia Deledda”, finanziato dall’assessorato regionale della Programmazione con 250mila euro, mette in rete 23 amministrazioni comunali (Galtellì, Aggius, Nule, Sarule, Samugheo, Mogoro, Dorgali, Tonara, Atzara, Villacidro, Ulassai, Bonorva, Villamassargia, Mamoiada, Muravera, Zeddiani, Armungia, Bolotana, Oliena, Isili, Urzulei, Siliqua e Nuoro) che simbolicamente con un filo uniscono tutta l’Isola.

Si tratta di un progetto pilota fortemente suggestivo, finanziato nell’ambito della Programmazione Territoriale, che mira a promuovere la Sardegna nel mondo, partendo dall’eredità artistica e culturale di due ambasciatrici sarde riconosciute e apprezzate a livello internazionale: Maria Lai e Grazia Deledda, nel contempo valorizzando l’arte della tessitura e l‘innovazione nella filiera del tessile.

Per dieci giorni gli storici locali di Sa Manifattura ospiteranno un arazzo che accoglie le tradizioni tessili delle comunità che partecipano al progetto, ognuna con le proprie peculiarità di stili, tecniche e materiali, per comporre una replica dell’ultima grande opera pubblica di Maria Lai.

Per l’inaugurazione, venerdì 8 novembre alle 10, sono previsti gli interventi del commissario straordinario di Sardegna Ricerche, Maria Assunta Serra, dei sindaci di Galtellì, Giovanni Santo Porcu, e di Nuoro, Andrea Soddu, e della presidente dell’Archivio Maria Lai, Maria Sofia Pisu. Durante tutto il periodo sarà possibile visitare la mostra nei seguenti orari: 9, 10, 16 e 17 novembre – ore 10-12 / 16.30-19.30; 11, 13 e 15 novembre – ore 16.30-19.30. L’ingresso a tutti gli eventi è libero.


Consulta il programma [file.pdf]



Ultimo aggiornamento: 08.11.19

© 2019 Regione Autonoma della Sardegna