Logo Sardegna Programmazione


Turismo e vita in Marmilla
Il Progetto “Turismo e vita in Marmilla” prevede una strategia di sviluppo locale finalizzata ad incrementare l’attrattività del territorio delle diciotto amministrazioni comunali coinvolte, sostenendo una compiuta valorizzazione integrata delle risorse culturali e naturali di valenza internazionale presenti sul territorio e favorendo contemporaneamente l’offerta di servizi qualificati e più efficienti a residenti e turisti.

Il Progetto “Turismo e vita in Marmilla” prevede una strategia di sviluppo locale finalizzata ad incrementare l’attrattività del territorio delle diciotto amministrazioni comunali coinvolte, sostenendo una compiuta valorizzazione integrata delle risorse culturali e naturali di valenza internazionale presenti sul territorio e favorendo contemporaneamente l’offerta di servizi qualificati e più efficienti a residenti e turisti.
Nel dettaglio il progetto si articola su tre direttrici strategiche: una legata alla valorizzazione in chiave turistica del patrimonio culturale e dell’ambiente; l’altra legata al rafforzamento dei servizi alla persona per il miglioramento della qualità della vita della comunità; infine, una terza legata alla implementazione di un modello di gestione integrata dei servizi ai turisti e ai residenti.
Il progetto si articola in 3 azioni tematiche:

" Parco archeologico ambientale della Marmilla"
Questa Azione Tematica è tesa a ricomporre la frammentarietà della proposta locale attraverso il consolidamento dei prodotti esistenti attorno all’area archeologica di “Su Nuraxi” e all’area naturalistica della “Giara di Gesturi”, migliorando l’accessibilità e la fruibilità degli attrattori lungo un ideale percorso di visita percepito come grande attrattore unitario..
L’azione è suddivisa nelle seguenti sub-azioni:
• 14.01.1 Valorizzazione delle risorse archeologiche e culturali
• 14.01.2 Natura e ambiente in Marmilla

“Miglioramento delle qualità della vita e dei servizi alla popolazione”
L’azione opera per il mantenimento di adeguati livelli di residenzialità attraverso un generalizzato miglioramento della qualità della vita dei residenti, intervenendo attraverso il consolidamento delle dotazioni a supporto della pratica sportiva, delle attività ricreative e dei servizi socio-assistenziali per la popolazione in età avanzata e le famiglie. .
L’azione valorizza, inoltre, interventi già realizzati nell’ambito delle politiche settoriali attivati dalla Regione Sardegna in ambiti coerenti con le direttrici strategiche del Progetto di Sviluppo Territoriale, volti al rafforzamento dell’accessibilità al territorio sia in chiave fisica che immateriale operando in tema di dissesto idrogeologico, di viabilità, di istruzione e di sicurezza.
L’azione è suddivisa nelle seguenti sub-azioni:
• 14.02.1 Servizi sociali e alla persona
• 14.02.2 Servizi sportivi territoriali
• 14.02.3 Miglioramento dei servizi essenziali per il territorio

“Governance territoriale”
L’azione prevede un modello di governance territoriale capace di dare unitarietà alla fase realizzativa del Progetto di Sviluppo Territoriale. In particolare l’azione prevede, da un lato, la strutturazione di ufficio unico responsabile della realizzazione degli interventi per conto di tutte le amministrazioni partecipanti al progetto e l’attivazione di percorsi di accompagnamento da parte della Regione Sardegna nella fase attuativa; dall’altro, la realizzazione di interventi di integrazione dell’offerta locale in tema di promozione e di fruizione turistica integrata dell’offerta territoriale e l’implementazione di un modello di gestione coordinata dell’offerta di impianti sportivi del territorio.
L’azione prevede due sub-azioni:
• 14.03.1 Coordinamento generale del progetto e attività di accompagnamento
• 14.03.2 Marketing interno ed esterno.

Con deliberazione n°53/21 del 29/10/2018 è stato approvato l'accordo di programma e il Progetto di Sviluppo territoriale, sottoscritto in data 05/11/2018 e approvato con Decreto del Presidente n°97 del 07/11/2018, pubblicato sul B.U.R.A.S n°52 del 22/11/2018.

Accordo di Programma "Turismo e vita in Marmilla"


Ultimo aggiornamento: 22.02.19

© 2022 Regione Autonoma della Sardegna