Logo Sardegna Programmazione


II Avviso PC Marittimo: online i progetti eleggibili
Sono disponibili i risultati della preistruttoria di eleggibilità formale delle 57 candidature presentate nell'ambito del II Avviso del PC IT FR "Marittimo" 2014-2020.

L'Autorità dei Gestione del PC IT FR "Marittimo" ha pubblicato l'elenco dei progetti che hanno superato la preistruttoria di eleggibilità formale nell'ambito del secondo Avviso chiuso il 14 marzo scorso.

In totale sono state 57 le candidature presentate: per 56 di queste è stata confermata l’eleggibilità formale e, quindi, l’ammissione alla successiva fase di valutazione. Oltre un terzo delle proposte progettuali (20 in totale) è concentrato sull’Asse 1 dedicato alla promozione dei prodotti turistici e al miglioramento dell’accessibilità e della sostenibilità dell’offerta turistica.

L’ammontare finanziario richiesto dai progetti ammissibili è di oltre 111 milioni di euro, a fronte di un budget disponibile di € 69.274.727,00.

Circa il 30% delle candidature eleggibili hanno un capofila localizzato in Sardegna: sono infatti 17, su 56 progetti ammissibili, le proposte con un capofila isolano. Per quanto concerne l’insieme dei partner sardi presenti nelle candidature ammissibili di questo secondo avviso sono in totale n. 53 i progetti eleggibili che registrano la partecipazione di partner locali.

I progetti eleggibili con partner sardi sono prevalentemente collocati sull’Asse 1 dedicato alla promozione dei prodotti turistici e al miglioramento dell’accessibilità e della sostenibilità dell’offerta turistica (19 progetti sui 20 complessivamente presentati, di cui 8 come capofila); a seguire, si registrano sette progetti (di cui 3 come capofila) sul lotto 2 dell’Asse 2, relativo alla protezione delle acque marine nei porti, mentre altre sette proposte sono finalizzate alla creazione di reti destinate alla fornitura di servizi di tutoring e coaching per favorire le opportunità lavorative (Asse 4, lotto 1).

Sempre nell’ambito della promozione del mercato del lavoro, sono 4 i progetti relativi all’implementazione di percorsi comuni di accompagnamento all’outplacement, al management buy out e agli spin off per i disoccupati a seguito della crisi delle imprese (Asse 4, Lotto 2) mentre il resto delle candidature con partner sardi si concentra sull’Asse 3, in materia di miglioramento delle connessioni di trasporto (n. 3 progetti) e della sostenibilità delle attività portuali (n.6 per la riduzione dell’inquinamento acustico e n. 4 per l’utilizzo del GNL).

Sono, altresì, presenti partner sardi nell'unico progetto del lotto 1 dell'Asse 2 (sicurezza della navigazione) ed anche nei due progetti del lotto tre del medesimo asse, in materia di sviluppo di reti trasfrontaliere dei siti culturali e gestione integrata del patrimonio culturale.

I progetti eleggibili saranno ora oggetto della valutazione strategica ed operativa, secondo i criteri stabiliti nell’avviso. La lista definitiva dei progetti ammessi a finanziamento sarà approvata dal Comitato Direttivo e dal Comitato di Sorveglianza, che si riuniranno a Cagliari il 17-18 Luglio 2017.

Consulta la lista dei progetti eleggibili

Ultimo aggiornamento: 05.06.17

© 2022 Regione Autonoma della Sardegna