Vai al contenuto della pagina
PROGRAMMAZIONE REGIONALE DELLA SARDEGNA

Note legali

Premessa
La Regione Sardegna vuole offrire, con questo sito, un'informazione il più possibile aggiornata, precisa e accessibile a chiunque desideri conoscere meglio le caratteristiche del territorio, la cultura e la realtà amministrativa.
I contenuti del sito possono talvolta non essere esaurienti ed aggiornati, nonostante l'impegno della redazione.

Copyright
La Regione Sardegna incoraggia la diffusione e la condivisione di contenuti e informazioni presenti sul sito www.sardegnaprogrammazione.it, ove questo sia consentito.
A tal fine, la Regione Sardegna utilizza, per una parte dei contenuti contrassegnata dal simbolo "CC", la licenza Creative Commons "Attribuzione" per cui l'utente può copiare, distribuire, mostrare ed eseguire copie dell'opera e dei lavori derivati da questa a patto che vengano mantenute le indicazioni di chi è l'autore dell'opera.

I termini della licenza possono essere consultati alla pagina
http://creativecommons.org/licenses/by/2.5/it/legalcode

Ogni contenuto testuale presente sul sito SardegnaProgrammazione contraddistinto dal simbolo "CC" può essere utilizzato liberamente e gratuitamente a condizione che non venga usato per il raggiungimento di fini illeciti.

Le parti contrassegnate dal simbolo "C", siano essi testi, suoni, fotografie, filmati, grafica, software, presenti all'interno del sito, sono protetti ai sensi delle normative sul diritto d'autore, sui brevetti e su quelle relative alla proprietà intellettuale per cui in nessun caso possono essere utilizzate.
I marchi, le denominazioni e le ditte menzionati all'interno di questo sito appartengono ai rispettivi proprietari o titolari e possono essere protetti da brevetti e/o copyright concessi o registrati dalle autorità preposte. Possono quindi essere scaricati o utilizzati solo per uso personale e non commerciale: pertanto nulla, neppure in parte, potrà essere riprodotto, modificato o rivenduto per trarne profitto.
I contenuti del sito non hanno valore legale, occorre fare riferimento ai testi adottati ufficialmente e pubblicati nell'edizione su carta del Bollettino Ufficiale della Regione Sardegna e della Gazzetta Ufficiale. Ricordiamo inoltre che in caso di discordanza questi ultimi prevalgono sui testi pubblicati nel sito.

Contenuti del sito e responsabilità
Nonostante la Regione Autonoma della Sardegna faccia tutto il possibile per inserire nel sito informazioni corrette e contenuti veritieri, il Sito è offerto all'utente "così come è", nello stato di fatto e di diritto in cui si trova, senza dichiarazioni o garanzia alcune in merito alle medesime informazioni e contenuti (incluse la garanzia di idoneità ad un fine specifico o di commerciabilità dei contenuti, di non violazione di diritti di terzi, di assenza di errori o difetti nei contenuti). L’utilizzo del materiale e l’accesso al Sito avvengono sotto l’esclusiva responsabilità e sotto l’esclusivo controllo dell’utente e la Regione Autonoma della Sardegna non potrà in nessun caso essere considerata responsabile a qualsiasi titolo e per qualsiasi tipo di danno, diretto o indiretto, derivante dall’utilizzo degli strumenti interattivi, dall'incapacità o impossibilità di accedervi, dall'utilizzo delle notizie. Sono fatti salvi gli obblighi e i limiti di legge inderogabili.
La Regione Autonoma della Sardegna si riserva il diritto di apportare modifiche al Sito in qualsiasi momento e senza alcun preavviso.

Segnalazione errori
Qualora dovessero essere rilevati errori, inesattezze o malfunzionamenti, potranno essere inviate delle segnalazioni al seguente indirizzo di posta elettronica:
sardegnaprogrammazione@regione.sardegna.it
La Regione Sardegna provvederà a correggerli nel più breve tempo possibile.

Accesso a siti esterni collegati
La Regione Sardegna non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso.
La Regione Sardegna non è responsabile delle informazioni ottenute dall'utente tramite l'accesso ai siti raggiungibili tramite collegamento ipertestuale. Pertanto della completezza e precisione delle informazioni sono da ritenersi responsabili i soggetti titolari dei siti ai quali si accede alle condizioni dagli stessi previste.

Privacy Policy
La Regione Sardegna garantisce che il trattamento dei dati personali che dovessero pervenire via posta elettronica o moduli elettronici, anche in sede di registrazione, è conforme a quanto previsto dalla vigente normativa sulla privacy (d.lgs. 30 giugno 2003, n. 196, in vigore dal 1 gennaio 2004).
In particolare essi non saranno ceduti a terzi, il loro utilizzo servirà esclusivamente per comunicazioni relative al sito e ai suoi contenuti e per l’eventuale invio di informazioni su argomenti attinenti ai contenuti del sito.
I dati personali verranno trattati esclusivamente per lo svolgimento delle attività di cui all’articolo 24 del codice sulla privacy, per le quali non è richiesto il consenso dell’interessato.
I diritti dell'interessato sono quelli espressamente indicati all'articolo 7 del codice sulla privacy e possono essere esercitati con richiesta rivolta senza formalità, anche mediante lettera raccomandata, telefax o posta elettronica (art. 9 del d.lgs. 30 giugno 2003, n. 196) al titolare o al responsabile. Titolare del trattamento è il Presidente della Giunta Regionale, con sede in viale Trento, 69 – 09123 Cagliari, responsabili del trattamento sono i Dirigenti delle strutture competenti per materia ai quali l'interessato si può rivolgere per richiedere informazioni relative esclusivamente ai dati personali.

Virus informatici
La Regione Sardegna non garantisce che il sito sia privo di errori o virus. La Regione Sardegna, i suoi fornitori ed i suoi collaboratori non sono responsabili per i danni subiti dall’utente a causa di tali elementi di carattere distruttivo.
© 2017 Regione Autonoma della Sardegna