Vai al contenuto della pagina
PROGRAMMAZIONE REGIONALE DELLA SARDEGNA

Asse 1 - Occupazione

Migliorare l'accesso all'occupazione, aiutare i giovani ad affrontare il mercato del lavoro, agevolare l'imprenditorialità e favorire l'uguaglianza tra uomini e donne. Queste sono le sfide principali dell'Asse "Occupazione" del POR FSE Sardegna 2014-2020.

Con 182.207.838 euro di dotazione l’Asse 1 persegue i seguenti obiettivi:

- aumentare l'occupazione femminile, dei giovani e degli immigrati;
- facilitare l'inserimento lavorativo e l’occupazione dei disoccupati di lunga durata e dei soggetti con maggiori difficoltà;
- sostenere le persone a rischio di disoccupazione di lunga durata;
- agevolare la permanenza al lavoro e la ricollocazione dei lavoratori coinvolti in situazioni di crisi;
- migliorare l'efficacia e la qualità dei servizi al lavoro.

In questa direzione, per esempio, la conciliazione tra lavoro, vita privata e famiglia è il cuore dell’azione di politica attiva del lavoro "Welfare & Worklife balance" che, mediante tre Linee operative, ha previsto aiuti e misure specifiche in particolare a sostegno delle donne, diretti a favorire la permanenza nel mondo del lavoro delle lavoratrici a seguito della maternità, a trasferire know-how specifico e affiancare le aziende, a promuovere il benessere dei lavoratori.

Nell'ambito dell'Asse 1 si inserisce anche l’iniziativa per favorire lo sviluppo della "Green & Blue Economy", con il coinvolgimento diretto delle realtà economiche e sociali del territorio. Articolata in cinque Linee di attività, ha quale finalità principale l’inserimento occupazionale di soggetti disoccupati in settori a forte innovazione e valore aggiunto del sistema economico regionale: Aerospazio, Agrifood, Biomedicina, Bioeconomia, ICT, Reti di gestione intelligente dell’energia.

Per saperne di più:
Consulta il dépliant [file.pdf]
Guarda il video [file.mp4]
© 2022 Regione Autonoma della Sardegna