Vai al contenuto della pagina
PROGRAMMAZIONE REGIONALE DELLA SARDEGNA

Ultime novità - Programma Italia-Francia Marittimo

Nonostante l’emergenza COVID-19, l’Autorità di Gestione del Programma sta lavorando attivamente su più fronti per la chiusura del programma e per l’avvio del nuovo programma 21-27.
Per quanto riguarda nello specifico l’emergenza COVID, a seguito dell'introduzione del regolamento europeo 2020/460 del 30 marzo, anche il Programma Italia-Francia Marittimo, ha elaborato proposte legate a nuove iniziative di investimento in risposta al coronavirus. I provvedimenti mirano all'accelerazione della spesa e alla semplificazione dell'iter delle domande di rimborso. A tal proposito, è stato preparato un documento per i beneficiari, il "Covid FAQ" che potete consultare a questo LINK e che trovate nella sezione dedicata del sito web del programma.

Inoltre, tutti i progetti in corso sono stati invitati a redigere un Piano di riconversione del progetto "Covid-oriented" al fine di adeguare il proprio piano delle attività alle restrizioni imposte dall’emergenza sanitaria. Attraverso questa revisione, i progetti hanno l’opportunità di attrezzarsi per poter andare avanti con i propri impegni e di dare, se possibile, un contributo alle esigenze sanitarie ed economiche attuali.
QUI potete scaricare la relativa comunicazione (invita a tutti i progetti interessati) con tutte le informazioni.

Si segnala, inoltre, che è stata creata un’apposita sezione dedicata alla programmazione post 2020 sul sito del Programma, in cui si possono consultare le notizie e gli aggiornamenti relativi alle attività in corso sulla futura programmazione 2021-2027. Ecco il LINK.

Infine, si comunica che verrà pubblicato a breve un V avviso per la presentazione di candidature di progetti “a sportello” per la realizzazione di:
• attività funzionali e strettamente complementari a quanto già realizzato dal progetto di origine già finanziato in termini di valorizzazione e/o di investimenti mirati materiali e/o immateriali;
• attività direttamente collegate agli effetti dell’emergenza sanitaria;
• attività di capitalizzazione:
L’avviso è stato modificato rispetto alla sua impostazione originaria già approvata per far fronte all’emergenza COVID, introducendo una serie di attività nuove sulle quali verranno fornite indicazioni più precise nelle prossime settimane

© 2020 Regione Autonoma della Sardegna