Vai al contenuto della pagina
PROGRAMMAZIONE REGIONALE DELLA SARDEGNA

E' online "La Zona Economica Speciale Sarda: il contributo dell'esperienza polacca"

E’ online lo studio "La Zona Economica Speciale Sarda: il contributo dell'esperienza polacca". Il documento racconta dell'esperienza della Polonia, considerata tra le migliori pratiche a livello europeo e i risultati da essa ottenuti in merito alle politiche attuate dal Governo a favore delle imprese e degli investimenti.

In questo percorso di successo a livello europeo ha avuto un ruolo centrale il valore dato alla strategia dello sviluppo responsabile che ha determinato livelli di crescita coerenti con gli obiettivi perseguiti dall'UE e ha avuto ricadute positive anche sulla valorizzazione del capitale umano e sulle vocazioni territoriali.

L'esperienza polacca rappresenta un modello strategico a cui guardare per lo sviluppo della Zona Economica Speciale (ZES) in Sardegna e per la definizione delle politiche di programmazione ad esso connesse.

La Regione Sardegna infatti ha avviato il percorso di istituzione della ZES locale a seguito di quanto disposto dal Decreto Sud (n. 91/2017 convertito con modificazioni dalla Legge del 3 agosto 2017, n. 123 e recante “Disposizioni urgenti per la crescita economica nel Mezzogiorno”) che disciplina le procedure, le condizioni e le modalità per l'istituzione in Italia delle Zone Economiche Speciali.

Per maggiori informazioni consulta la pagina

Ultimo aggiornamento: 21.10.2019
© 2019 Regione Autonoma della Sardegna