Vai al contenuto della pagina
PROGRAMMAZIONE REGIONALE DELLA SARDEGNA

Mobilità pedonale e ciclistica: arriva a Cagliari la delegazione internazionale del progetto Cyclewalk

Il 9 e il 10 settembre saranno a Cagliari circa 30 referenti di 6 paesi Europei (Italia, Lituania, Austria, Romania, Slovenia, Olanda) per partecipare alle due giornate di study visit dedicata all'individuazione di soluzioni organizzative e buone pratiche per migliorare l'efficacia degli interventi di sviluppo della mobilità pedonale, ciclistica, intermodale in particolari contesti urbani e metropolitani del Sud e dell'Est Europa .

L'iniziativa rientra nell'ambito delle attività del progetto Cycle-walk ed è organizzata dal Centro Regionale di Programmazione della Regione Sardegna con il supporto del CIREM e delle associazioni ciclistiche. La study visit proseguirà ad Olbia, dall’11 al 13 settembre, organizzata dal Comune di Olbia.

A Cagliari il lunedì 9 è in programma una visita guidata ai più recenti interventi della nuova pedonalità urbana (corso Vittorio Emanuele, via Sulis, via san Giacomo, Castello), con un saluto delle Autorità Locali e Regionali presso il palazzo Viceregio e, nel pomeriggio, un incontro di approfondimento dedicato alla "città sostenibile" in Sardegna (Biblioteca regionale, viale Trieste).

Durante la seconda giornata, nel corso di una estesa "study visit" in bicicletta, si svilupperà la valutazione, con il concorso dell’Università di Cagliari secondo standard europei, del sistema ciclabile realizzato e in corso di realizzazione nell'area metropolitana di Cagliari.

Ad Olbia si realizzerà la valutazione relativa alla camminabilità delle vie cittadine seguendo una griglia di criteri elaborata dall’Università di Sassari. Seguirà una sessione di formazione sulla pianificazione collaborativa della rete ciclistica in corso di realizzazione e, a conclusione della study visit, i partner del progetto presenteranno i loro piani d’Azione Locali per lo sviluppo della ciclabilità e della mobilità pedonale.

Il progetto Cycle-walk mode è finanziato nell’ambito del Programma comunitario INTERREG EUROPE.

Ultimo aggiornamento: 06.09.2019
© 2019 Regione Autonoma della Sardegna