Vai al contenuto della pagina
PROGRAMMAZIONE REGIONALE DELLA SARDEGNA

IL POR FESR insieme alla Facoltà di Scienze della Comunicazione dell’Università di Cagliari

L’Autorità di Gestione del POR FESR Sardegna 2014-2020 organizza il laboratorio La Sardegna cresce con l’Europa in collaborazione con lo Europe Direct Regione Sardegna e la Facoltà di Scienze della Comunicazione dell’Università di Cagliari.

Il laboratorio, destinato agli studenti della Facoltà di Scienze della Comunicazione dell’Università di Cagliari permette di approfondire i temi dei finanziamenti europei e delle opportunità dedicate agli studenti attraverso seminari frontali e lavori di gruppo.

Il Programma

La Sardegna cresce con l’Europa è strutturato su due seminari della durata di due ore ciascuno che si terranno il 12 e il 19 marzo. Nel corso degli incontri si approfondiranno le caratteristiche e le finalità della programmazione comunitaria; le opportunità di studio e lavoro in ambito europeo; il ruolo dei cittadini nel contribuire al dibattito sul futuro dell’Europa.

I seminari saranno seguiti da sessioni di lavoro in gruppo degli studenti. Ciascun gruppo è chiamato a raccontare il lato positivo dei fondi comunitari, esporre le opportunità che l’Europa ha dato e continua a dare ai cittadini sardi e a comunicarle in modo competente e strategico.

In dettaglio, gli studenti nelle loro attività di ricerca individuale e di gruppo:

- esamineranno le opportunità e le agevolazioni che l’Europa ha fornito alla Sardegna;
- analizzeranno progetti specifici o tipologie di progetti realizzati all’interno del territorio sardo (storia, obiettivi, beneficiari, risorse utilizzate);
- realizzeranno dei prodotti comunicativi funzionali a illustrare i benefici che i fondi comunitari hanno dato ai cittadini sardi.

Nell’ambito di tali attività è previsto un incontro di tutoring il 2 aprile.

Infine il 21 maggio i gruppi di studenti saranno chiamati a presentare l’elaborato finale ai colleghi e all’Autorità di Gestione del POR FESR. Il risultato dei lavori di gruppo sarà esposto attraverso la realizzazione di prodotti comunicativi che gli studenti riterranno più opportuni per lo scopo del progetto.

Gli elaborati verranno valutati dagli studenti: ciascun gruppo darà un punteggio da 1 a 10 agli elaborati degli altri gruppi. Verrà fatta una media del punteggio ricevuto da ciascun gruppo. Il vincitore sarà invitato a presentare la propria esperienza al Comitato di Sorveglianza del POR FESR Sardegna 2014-20 che si terrà a giugno 2019.

La Sardegna cresce con l’Europa permette di conseguire 3 CFU.

Il laboratorio è organizzato dall’Autorità di Gestione del POR FESR Sardegna 2014-2020, dalla Facoltà di Scienze della Comunicazione dell’Università di Cagliari, in collaborazione con Europe Direct Regione Sardegna.

Ci si può iscrivere al laboratorio entro l’8 marzo all’interno della Piattaforma Didattica della Facoltà di Scienze della Comunicazione.

Ultimo aggiornamento: 07.03.2019
© 2019 Regione Autonoma della Sardegna