Vai al contenuto della pagina
PROGRAMMAZIONE REGIONALE DELLA SARDEGNA

Nuraghi di Monte Idda e Fanaris

Codice progetto: PT- CRP 41
Data presentazione manifestazione di interesse: 30 novembre 2015

Territorio coinvolto: Unione dei Comuni I Nuraghi di Monte Idda e Fanaris: Decimoputzu, Siliqua, Vallermosa, Villaspeciosa

Valutazione:
- ammissibilità soggetto proponente: 16 luglio 2018
- coerenza strategica: 2 agosto 2018

Avvio fase negoziale: 19 novembre 2018

Strategia proposta: Realizzazione di un sistema territoriale di valorizzazione delle risorse locali espresse e potenziali, fondata sulla qualità ambientale, il protagonismo dei privati, una forte attenzione alla qualità della vita di residenti e fruitori/visitatori ed una governance partecipata.
Al centro dell’idea guida c’è la consapevolezza della necessità ed opportunità di ragionare in termini territoriali per lo sviluppo del sistema delle imprese e per il miglioramento della qualità della vita degli abitanti. Un’attenzione molto forte è rilevata nella dimensione di ruralità e produttività agroalimentare alle porte della città metropolitana di Cagliari, costituendo questa qualità rurale un bene che diviene sempre più raro e potenzialmente di grande valore economico e sociale all’interno di sistemi fortemente urbanizzati.

Ambiti tematici di intervento:
Riqualificazione urbana
Sviluppo dei servizi alla persona in modo integrato, comprendendo sia gli aspetti sociali sia quelli culturali e sportivi
Attivazione di una offerta integrata di beni e servizi a livello territoriale
Ampliamento e coordinamento dei servizi alle imprese
Miglioramento del sistema di mobilità interna e di connessione alla città metropolitana
Creazione di una offerta turistica territoriale
Servizi

© 2021 Regione Autonoma della Sardegna