Vai al contenuto della pagina
PROGRAMMAZIONE REGIONALE DELLA SARDEGNA

Gli Organismi intermedi del POR FSE 2014-2020

Gli Organismi intermedi possono essere delegati per gestire una parte del Programma o per lo svolgimento di determinati compiti dell’Autorità di Gestione o dell’Autorità di Certificazione sotto la loro responsabilità. Per svolgere il proprio ruolo, l'Organismo intermedio deve possedere i necessari requisiti di competenza nel settore interessato, adeguatezza organizzativa, amministrativa e finanziaria.

Compiti, funzioni e responsabilità degli Organismi intermedi sono disciplinati da una convenzione formale stipulata tra l'Organismo intermedio e l'Autorità di Gestione o di Certificazione.

Deliberazione di individuazione degli Organismi Intermedi [file pdf]
-L'Accordo di Programma tra la Regione Sardegna e il Comune di Sassari "ITI Sassari Storica"
-L'Accordo di Programma tra la Regione Sardegna e il Comune di Cagliari "ITI Is Mirrionis"
-L'Accordo di Programma tra la Regione Sardegna e il Comune di Olbia "ITI: Città Solidale Sostenibile Sicura"

© 2021 Regione Autonoma della Sardegna