Vai al contenuto della pagina
PROGRAMMAZIONE REGIONALE DELLA SARDEGNA

2.5.1 Interventi strutturali di mitigazione del rischio idrogeologico

Sulla Linea d’Azione 2.5.1 sono ammissibili le seguenti tipologie:
- Interventi strutturali per il superamento delle problematiche di mitigazione del rischio idrogeologico e superamento delle criticità connesse con gli eventi meteorici anche non particolarmente intensi, al fine di contenere l’esposizione al rischio della popolazione e l’incidenza dei danni sulle infrastrutture presenti nel territorio;
- Interventi per la riduzione del rischio alluvionale inclusi nel Piano stralcio delle aree metropolitane e aree urbane con alto livello di popolazione esposta al rischio, individuati con DPCM 15 settembre 2015

- 2.5.1 Interventi strutturali di mitigazione del rischio idrogeologico

Documenti:
- DGR n. 50/15 del 7 novembre 2017. FSC 2014-2020. Patto per lo sviluppo della Regione Sardegna stipulato il 29 luglio 2016. Programma interventi Area tematica 2 Ambiente – Tema prioritario 2.5 Cambiamento climatico, prevenzione e gestione dei rischi ambientali – Linea d’Azione 2.5.1 “Interventi strutturali di mitigazione del rischio idrogeologico”.
Allegato - DGR n. 50/15 del 7 novembre 2017.
- DGR n. 3/31 del 23 gennaio 2018. FSC 2014–2020. Patto per lo sviluppo della Regione Sardegna stipulato il 29 luglio 2016. Programma interventi Area tematica 2 Ambiente – Tema prioritario 2.5 Cambiamento climatico, prevenzione e gestione dei rischi ambientali – Linea d’Azione 2.5.1 “Interventi strutturali di mitigazione del rischio idrogeologico”. Accelerazione attuazione interventi sulla SP n. 46 Oliena-Dorgali (Ponte in località Oloè) e sulla ex SS 125 orientale sarda (Ponte Muravera-Villaputzu sul Fiume Flumendosa).



© 2021 Regione Autonoma della Sardegna