Vai al contenuto della pagina
PROGRAMMAZIONE REGIONALE DELLA SARDEGNA

Altri progetti - Rifunzionalizzazione Parco della Musica e Teatro Lirico

Tra le finalità della Programmazione Territoriale vi è quella di recuperare la progettualità che i territori hanno espresso nelle precedenti stagioni dello sviluppo locale e che ha condotto ad Accordi di Programma sottoscritti, cui non sono seguiti provvedimenti di delega o convenzione. Tra questi la "Rifunzionalizzazione del Parco della Musica e del Teatro Lirico di Cagliari - Internazionalizzazione e innovazione delle produzioni anche per la valorizzazione turistico-culturale degli attrattori territoriali".
Il progetto interviene a completamento degli interventi del 2000-2006 e sviluppa la dimensione internazionale delle produzioni del Lirico, anticipata con il precedente Accordo di Programma del 2012.

Firmatari del nuovo Accordo sono la Regione Sardegna, il Comune di Cagliari, la Città Metropolitana di Cagliari, la Fondazione Teatro Lirico e il Conservatorio P.L. da Palestrina.

Il progetto prevede in tema di accessibilità e fruibilità il completamento del piccolo teatro per le produzioni da camera e opere più piccole, l'attivazione dei nuovi laboratori del teatro e la trasformazione dei vecchi laboratori in spazi per la fruizione pubblica, il completamento dell'area spettacoli all'aperto di Piazza Nazzari e l'Auditorium del Conservatorio. Sarà, inoltre, realizzato il MediaLab che curerà le attività di ricerca per lo sviluppo di produzioni innovative, anche attraverso l'utilizzo delle tecnologie digitali, in connessione con l'hub creativo della ex Manifattura tabacchi di Cagliari e per la sperimentazione di azioni di contrasto alla dispersione scolastica, in collegamento con il Progetto regionale Iscol@.

Le produzioni di eccellenza, grazie ad accordi di collaborazione del Teatro Lirico di Cagliari con alcune tra le più importanti Opera House internazionali, verranno coprodotte e rappresentate nei Teatri più prestigiosi, in particolare negli Stati Uniti. Inoltre, proseguirà la ricerca e la realizzazione di produzioni originali con artisti sardi e professionisti di caratura internazionale.

Fondamentale è infine l'azione di valorizzazione dei principali siti archeologici isolani, che presentano caratteristiche tecnico-naturali per ospitare piccole produzioni internazionali, di breve durata, adatte anche per un pubblico di turisti. A tal fine saranno attivate importanti collaborazioni artistiche e istituzionali territoriali, che permetteranno di promuovere il territorio e le competenze esistenti, in particolare i giovani diplomati e diplomandi del Conservatorio Pierluigi Da Palestrina di Cagliari.

Il Progetto è finanziato con risorse pari a 4,7 milioni di euro, nell'ambito del Piano d’Azione Coesione.

Con deliberazione n.70/18 del 29 dicembre 2016 è stato approvato l'Accordo di Programma e il Progetto di Sviluppo territoriale, sottoscritto in data 17 gennaio 2017 e approvato con Decreto del Presidente n. 12 del 24 gennaio 2017, pubblicato sul B.U.R.A.S n. 9 del 16 febbraio 2017.

L'Accordo di Programma Rifunzionalizzazione del Parco della Musica e del Teatro Lirico di Cagliari
Deliberazione 70/18 del 2016 - Accordo di Programma Rifunzionalizzazione del Parco della Musica e del Teatro Lirico di Cagliari

I video:
La rifunzionalizzazione del Parco della musica e del Teatro lirico
La campana sommersa
Il Teatro lirico a New York per la "Campana sommersa"

Galleria fotografica
La conferenza stampa, Roma, 17 marzo 2017Il concorso di canto lirico Giusy DevinuIl manifesto della Campana sommersa a New York
© 2021 Regione Autonoma della Sardegna