Vai al contenuto della pagina
PROGRAMMAZIONE REGIONALE DELLA SARDEGNA

C.A.S.A. Parte Montis

Il progetto di sviluppo territoriale C.A.S.A. Parte Montis - infografica

Cultura, Artigianato, Storia, Agroalimentare: sono questi gli elementi caratterizzanti del progetto "C.A.S.A. parte Montis" che punta alla rivitalizzazione del quadro demografico e del tessuto economico e imprenditoriale locale.

Il territorio ha scelto inoltre di scommettere sulla valorizzazione degli attrattori culturali e ambientali, la loro messa in rete e il coinvolgimento del tessuto imprenditoriale e, nel contempo, sul miglioramento della qualità della vita e il rafforzamento nel territorio di servizi essenziali per la popolazione.

Il filo conduttore scelto per integrare e mettere a sistema gli attrattori culturali e naturalistici del territorio, le piccole imprese agroalimentari e artigianali e i servizi turistici è il "turismo esperienziale" attraverso i laboratori e gli operatori dell’artigianato locale per un’esperienza di turismo che consenta di vivere il territorio, i suoi prodotti e le sue tradizioni.

L’altro punto cardine della strategia è il miglioramento della qualità della vita per innescare un'inversione di tendenza della dinamica demografica. Sono previsti interventi di mobilità sostenibile, in particolare ciclo-pedonale, per favorire gli spostamenti casa-scuola e casa-lavoro, interventi di formazione del capitale umano, ottimizzando il sistema della scuola dell’obbligo e fornendo ai giovani una formazione di qualità finalizzata alla nascita di nuove realtà imprenditoriali. Si tiene conto infine delle fasce più deboli, migliorandone la qualità della vita e la socialità, attraverso la creazione di un sistema di servizi alla persona.

L’idea del progetto è quella di un unico Comune, chiamato Parte Montis, in cui risiedono circa 7.200 abitanti, che ha nelle sue bellezze naturali, nel suo paesaggio, nella sua archeologia, nelle sue produzioni agricole, enogastronomiche e artigianali, la forza e la possibilità per affermare un proprio sviluppo e una propria crescita civile, economica e sociale, che ha nelle intelligenze dei suoi ragazzi la concreta possibilità di valorizzare quel patrimonio.

Il progetto si articola in 4 azioni tematiche:

Cultura, natura e saperi del Parte Montis

l’azione è finalizzata a valorizzare il paesaggio naturale, l’archeologia e la storia attraverso una fruizione innovativa ed ecosostenibile, cui deve aggiungersi un’offerta turistica differenziata attraverso la promozione di iniziative di turismo esperienziale legate alla scoperta del saper fare della cultura delle tradizioni.

Miglioramento dei servizi essenziali ai cittadini
si prevede di potenziare ed estendere la disponibilità dei servizi sociali, di istruzione e formazione e il potenziamento del sistema di mobilità sostenibile.

Competitività delle imprese

l’azione è finalizzata a riconoscere e valorizzare le produzioni tipiche del territorio, in particolare dell’agro-alimentare e dell’artigianato. Inoltre sono previsti interventi informativi per le imprese anche in collaborazione con la Camera di Commercio di Oristano.

Governance Territoriale

si prevede la definizione e l’implementazione di un modello di governance capace di accompagnare i territori nel processo di definizione del nuovo assetto territoriale e favorendo il rafforzamento della capacità amministrativa e della qualità istituzionale. L’azione prevede inoltre un intervento di messa in rete degli operatori pubblici e privati con interventi di animazione e comunicazione, per la creazione di un prodotto turistico esperienziale che valorizzi e faccia apprezzare le tipicità del territorio.

Il quadro complessivo delle risorse finanziarie del Progetto di Sviluppo Territoriale "C.A.S.A. Parte Montis" è di 13,2 milioni di euro e valorizza gli investimenti già messi in campo nell'ambito delle politiche si scuola e capitale umano, infrastrutture, trasporti e mobilità, altri servizi. Di questi, 3, 4 milioni sono nuovi investimenti programmati con l'Accordo di Programma.

Con deliberazione n. 11/6 del 28 febbraio 2017 è stato approvato l'Accordo di programma e il Progetto di Sviluppo territoriale, sottoscritto in data 02 marzo 2017 e approvato con Decreto del Presidente n. 30 del 07 marzo 2017, pubblicato sul B.U.R.A.S n. 14 del 23 marzo 2017.

L'Accordo di Programma C.A.S.A. Parte Montis
Deliberazione 11/6 del 2017 - Accordo di Programma C.A.S.A. Parte Montis

Galleria fotografica
Parte Montis, tavolo istituzionale Parte Montis, tavolo istituzionale Parte Montis, la firmaParte Montis, tavolo istituzionale Parte Montis, i partecipantiParte Montis, tavolo istituzionale
© 2021 Regione Autonoma della Sardegna