Vai al contenuto della pagina
PROGRAMMAZIONE REGIONALE DELLA SARDEGNA

SEMS 2016: gli appuntamenti del 18 ad Oristano

Giochi e sport per i più piccoli nel centro storico e una camminata da Oristano a Torregrande. Sono gli eventi inseriti per la giornata di domenica nell’ambito della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile 2016, che quest'anno, con i suoi oltre 100 appuntamenti, coinvolge 22 Comuni in tutta la Sardegna con il coordinamento e l’azione promozionale del Centro Regionale di Programmazione della Regione Sardegna.

Promossa dalla Commissione Europea, con l’adesione del Ministero dell’Ambiente, la Settimana Europea della Mobilità Sostenibile è diventata negli anni un appuntamento internazionale di riferimento nell’attività finalizzata a incoraggiare i cittadini all’utilizzo di mezzi di trasporto alternativi all’auto privata per gli spostamenti quotidiani.

Con la nuova Programmazione e il POR FESR SARDEGNA 2014-2020 (Asse IV, Energia sostenibile e qualità della vita) l’ambito d’azione è stato ampliato e investe il tema generale della mobilità sostenibile, oltre ad estendersi all’intero territorio regionale.

La domenica oristanese all’insegna della mobilità sostenibile si apre alle 9 nel centro storico della città con l’iniziativa "Il gioco dei bambini al centro", organizzata dal Comune di Oristano in collaborazione con il C.S.I., il Comitato Provinciale di Oristano e le associazioni sportive cittadine.

Manifestazioni sportive e giochi per i bambini per la scoperta degli spazi del centro storico attraverso uno strumento di socializzazione e benessere quale lo sport.

Nel pomeriggio alle 17 dal palazzetto dello sport di viale Repubblica la "Camminatamipiaci" condurrà i partecipanti lungo la pista ciclabile che da Oristano porta alla Borgata Marina Torregrande, con breve sosta/ristoro e rientro al punto di partenza, dove verrà estratta una bicicletta tra tutti i partecipanti. Iniziativa organizzata dal Comune di Oristano in collaborazione con l’associazione A.N.I.A.D.

facebook: mobilitasostenibilesardegna

Ultimo aggiornamento 15.09.2016
© 2021 Regione Autonoma della Sardegna