Vai al contenuto della pagina
PROGRAMMAZIONE REGIONALE DELLA SARDEGNA

Il 19 ottobre, a Cagliari, l'incontro multi settore sulla S³

Adottando l'approccio partecipato, l'Amministrazione regionale intende rafforzare il processo di ascolto e dialogo sui contenuti-chiave del documento S³, la Smart Specialisation Strategy della Regione Sardegna promuovendo nuovi strumenti di interazione e un nuovo ciclo di incontri tematici con i principali stakeholder.

Gli obiettivi e la fasi del nuovo processo partecipativo S³ saranno illustrati il 19 ottobre 2015 in un workshop multi settore che si svolgerà presso il Liceo Siotto di Cagliari (h14.30-18.30) alla presenza di Gianluca Cadeddu, Direttore del Centro Regionale di Programmazione (CRP), di Graziella Pisu, Autorità di Gestione POR FESR 2014 – 2020, del Gruppo di lavoro S3 del CRP e di Sardegna Ricerche, dei principali portatori di interesse della Strategia.

L'incontro prevede tre sessioni principali:
1. plenaria con la presentazione del percorso partecipativo di definizione della S³;
2. tavoli tematici dedicati;
3. plenaria con presentazione dei risultati di ciascun tavolo.

ICT, Agrifood, Turismo e beni culturali, Biomedicina, Green economy (che riunisce Energia, Bioedilizia e Chimica verde), saranno i tavoli tematici di confronto. La Bioeconomia sarà trattata all'interno delle Aree di Specializzazione come un principio trasversale che permea tutti i settori.

Durante l'incontro saranno condivisi con le Imprese, Università, Centri di Ricerca, Rappresentanze partenariali e della società civile obiettivi, fasi e strumenti del percorso partecipativo S³ in vista dei successivi focus group tematici (max 20 persone), che si svolgeranno a Cagliari, tra ottobre e novembre.

Obiettivo finale dell'intero percorso, che si concluderà entro metà novembre, è affinare il Documento S³ al fine di concentrare le risorse finanziarie sulle attività più promettenti e indirizzare così la politica di sviluppo sui settori economici che nel territorio della Sardegna mostrano di essere più capaci di generare ricchezza, buona occupazione e crescita economica e sociale.

Per approfondire i temi della Smart specialisation strategy e le Aree di specializzazione è stata creata la piattaforma on-line di discussione sulla S³ sul sito www.sardegnapartecipa.it, nella quale possono già essere inseriti commenti da portare all'attenzione dei lavori del 19.

Consulta la piattaforma S³ sul sito Sardegna PartecipA

Plenaria:
La Smart specialisation strategy S³
Il percorso partecipativo S³

I tavoli tematici:
Agrifood
Agrifood - le domande
Biomedicina
Biomedicina - le domande
Reti intelligenti per la gestione dell'energia
Reti intelligenti per la gestione dell'energia - le domande
ICT
ICT - le domande
Turismo e Beni culturali
Turismo e Beni culturali - le domande

Informazione a cura dell'URP del Centro Regionale di Programmazione

Ultimo aggiornamento 22.10.2015
© 2021 Regione Autonoma della Sardegna