Vai al contenuto della pagina
PROGRAMMAZIONE REGIONALE DELLA SARDEGNA

Inviato alla Commissione Europea il Programma di Sviluppo Rurale.

L'Assessorato dell'Agricoltura e Riforma agropastorale ha inviato alla Commissione Europea il Programma di Sviluppo Rurale 2014/2020.

La stesura del documento è avvenuta attraverso un processo di analisi della situazione socio-economica regionale, accompagnato da momenti di ascolto dei principali portatori di interesse, che hanno contribuito alla definizione della strategia e alla selezione degli interventi. Inoltre, il Programma tiene conto dei Programmi Nazionali redatti dal Mipaaf (PSRN) e dell'Accordo di Partenariato.

Da questo momento, prende avvio l'iter di approvazione del Programma, che prevede una fase di negoziazione della durata massima di sei mesi tra l'Autorità di Gestione del PSR e la Commissione Europea, che si protrarrà fino alla approvazione definitiva del PSR Sardegna. Il negoziato terrà conto del percorso di approvazione dei PSRN per assicurare la necessaria coerenza e complementarietà.

Le risorse finanziarie a disposizione, per i sette anni di programmazione, sono pari a 1 miliardo e 308 milioni di euro circa.


Consulta la versione del PSR Sardegna 2014-2020 trasmessa alla Commissione Europea

Ultimo aggiornamento 29.07.2014
© 2020 Regione Autonoma della Sardegna