Vai al contenuto della pagina
PROGRAMMAZIONE REGIONALE DELLA SARDEGNA

Festa dell'Europa 2014

Anche quest'anno l'Amministrazione Regionale ricorda la nascita dell'Unione Europea con la Festa dell'Europa che si terrà dal 8 al 22 maggio. È un'occasione per celebrare i risultati ottenuti dall'UE, non da ultimo la pace duratura, la cooperazione economica e la possibilità di viaggiare senza frontiere. È un'occasione inoltre per scoprire l'Unione Europea e conoscere le iniziative e i progetti realizzati sul territorio sardo con le risorse comunitarie e trovare opportunità di sviluppo possibili.

Il 9 maggio 1950 Robert Schuman, ministro degli Esteri francese, invitò Francia, Germania e altri paesi europei a riunire la produzione nazionale di carbone e acciaio. Fu il primo passo verso la creazione di quella che oggi è l'Unione Europea, in cui 28 paesi sono legati dal rispetto della libertà e dello Stato di diritto, ma riconoscono e valorizzano la diversità dei loro cittadini. L'anniversario della dichiarazione di Schuman è diventato la festa dell'Europa.

Nasce così l'edizione 2014 della Festa dell'Europa che si terrà nelle Piazze dei Comuni di Mandas, Guspini, Carbonia, Tortolì, Orani, Laconi, Aggius, Castelsardo e coinvolgerà anche diversi Comuni limitrofi.

Ciascuna Piazza diventerà per una giornata intera il luogo-simbolo dell'Europa, uno spazio animato e di incontro, dove, attraverso un percorso audio-visivo e virtuale si potranno conoscere gli oltre 100 interventi, selezionati per l'occasione e realizzati con il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR), il Fondo Sociale Europeo (FSE) e il Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale (FEASR) e si potrà esprimere la propria opinione sugli interventi.

Protagonisti della giornata saranno i testimonial che presenteranno le loro esperienze dal vivo e gli Istituti scolastici che hanno partecipato al Concorso "L'Europa a casa mia".

Con la festa dell’Europa viene anche inaugurato il nuovo portale “Storie di progetti” ove ciascun progetto è descritto in una scheda corredata da dati finanziari, immagini e di uno spazio che consentirà ai cittadini di lasciare il proprio commento. Il Portale è aggiornato quotidianamente tramite il collegamento al sistema informatizzato di monitoraggio e controllo regionale (SMEC). La progettazione del portale prevede una seconda fase, con l'estensione ad altri Programmi (es. Piano di Azione Coesione) e alla produzione di open data.

La Festa dell'Europa è organizzata dalla Regione Sardegna, Centro Regionale di Programmazione con il contributo del Piano di comunicazione del POR FESR Sardegna 2007-2013.

Il Programma della Festa dell'Europa 2014
Gli eventi della Festa dell'Europa in diretta su Facebook

Informazione a cura dell'URP del Centro Regionale di Programmazione

Ultimo aggiornamento 05.05.2014
© 2016 Regione Autonoma della Sardegna