Vai al contenuto della pagina
PROGRAMMAZIONE REGIONALE DELLA SARDEGNA

Elenco territori

Programmazione territorialeMarghine
Strategia proposta: favorire l’innovazione socio-economica e riscoprire le potenzialità inespresse del territorio, attraverso la valorizzazione delle risorse naturali e del patrimonio socio-culturale, creando le condizioni per una ripresa di crescita e di sviluppo del territorio.
Programmazione territorialeMarmilla
Strategia proposta: invertire la tendenza allo spopolamento dell’area attraverso la crescita del sistema territoriale nel suo complesso, ovvero il potenziamento del sistema economico locale e la creazione di nuove reti di collaborazione e il miglioramento dei servizi al territorio al fine di incrementare la qualità della vita dei cittadini, sia residenti che turisti.
Programmazione territorialeMeilogu e Villanova
Strategia proposta: favorire il riconoscimento di una identità territoriale unica e condivisa, volta a ridurre lo spopolamento e migliorare la qualità della vita delle popolazioni residenti a creare le condizioni necessarie per attrarre investimenti d’impresa e nuovo capitale umano nel Meilogu-Villanova, sfruttando la posizione centrale del territorio come "terra di mezzo".
Programmazione territorialeMontalbo
Strategia proposta: a partire dall'attrattore principale "Parco di Tepilora", la strategia mira a ricucire il dualismo costa - interno attraverso il potenziamento delle risorse ambientali e culturali, sviluppando e differenziando l’offerta turistica locale.
Programmazione territorialeMonte Acuto e Riviera di Gallura
Strategia proposta: potenziare la competitività del sistema delle imprese nel settore del turismo, dell’artigianato e dell’agroalimentare e migliorare la qualità della vita delle comunità locali.
Programmazione territorialeMontiferru Alto Campidano e Planargia
Strategia proposta: mettere al centro l’idea di una rinnovata residenzialità come fattore determinante per garantire un futuro alle comunità locali, garantendo il mantenimento dell’interesse a continuare a vivere nelle comunità, come conseguenza di una scelta consapevole, meditata e vantaggiosa.
Programmazione territorialeNora e Bithia
Strategia proposta: migliorare la qualità della vita e il benessere sociale, incrementare l’occupazione puntando ai settori del turismo, dell'agro-alimentare e della ricerca, potenziare i servizi e migliorare l’accesso e la fruibilità dell’area.
Programmazione territorialeNuorese Gennargentu Supramonte e Barbagia
Strategia proposta: attorno al polo principale "Su Suercone" (area SIC), da cui prende il nome l’intera area, ruotano le risorse naturali e culturali del territorio che, con il supporto dei saperi e delle produzioni locali, mettono a sistema il patrimonio del luogo per intraprendere un viaggio dal mare alla montagna.
Programmazione territorialeParte Montis
Strategia proposta: accrescere l'efficacia delle iniziative per lo sviluppo locale e qualificare i servizi di base per il cittadino (mobilità, scuola, sanità, energia sostenibile PAES, rifiuti), generando una relazione virtuosa tra qualità dei servizi del territorio e la capacità di rinnovare il quadro sociale ed economico produttivo locale.
Programmazione territorialeParteolla
Strategia proposta: creazione di un'offerta turistica eno-gastronomica esperienziale, capace di organizzare in rete le produzioni tipiche e di qualità, collegarle a percorsi naturalistico-culturali, e sviluppare servizi turistici con standard qualitativi elevati, per orientare l’intero sistema economico verso uno sviluppo sostenibile e il posizionamento dell’offerta nei mercati locali ed internazionali.
11-20 di 26
© 2022 Regione Autonoma della Sardegna