Vai al contenuto della pagina
PROGRAMMAZIONE REGIONALE DELLA SARDEGNA

Monitoraggio

Monitoraggio del Fondo di Sviluppo e Coesione in Sardegna

La Delibera CIPE n. 166 del 2007 di attuazione del QSN prevede un sistema di monitoraggio unitario, quale nuovo elemento di attestazione della spesa.
Il sistema di monitoraggio unitario ha previsto la creazione di una banca dati denominata BDU (Banca Dati Unitaria), gestita dal Dipartimento per lo Sviluppo e la Coesione Economica, che sostituisce le preesistenti Banche dati MONIT (per la spesa comunitaria) ed AI (per la spesa dei fondi FAS). La BDU viene alimentata mediante un protocollo di colloquio unico per tutti gli investimenti, rendendo così omogeneo il set di informazioni che dovranno essere contenute nel sistema di monitoraggio, a prescindere dalla fonte di finanziamento degli interventi.

Il corretto funzionamento del sistema informatizzato di raccolta e gestione dei dati di monitoraggio è finalizzato a permettere:
- il caricamento dei dati a livello di operazione finanziata dal FSC;
- la raccolta ed invio delle informazioni per le varie tipologie di monitoraggio (finanziario, procedurale, e fisico) secondo il sistema di classificazione indicato dall’IGRUE attraverso il protocollo unico e nel rispetto delle scadenze individuate dal livello nazionale.

I dati forniti dai beneficiari del programma vengono sottoposti ad un adeguato processo di verifica e controllo di qualità, tale da garantire l’affidabilità e la congruenza delle informazioni monitorate, anche ai fini della verifica prevista per il trasferimento delle risorse finanziarie.

I dati di monitoraggio dei progetti devono essere trasmessi alla Banca Dati Unitaria (BDU) presso IGRUE e devono essere aggiornati bimestralmente.
Al fine di garantire le funzioni di cui sopra, la Regione Autonoma della Sardegna utilizza il sistema trasmittente SGP Sistema Gestione Progetti.

Il ciclo del monitoraggio per la Programmazione 2007 – 2013 comprende le seguenti fasi: raccolta e inserimento dati su SGP, prevalidazione locale su SGP, validazione centrale su SGP e invio dati alla BDU/IGRUE, prevalidazione e validazione dei dati in BDU/IGRUE, Consolidamento e verifica sui dati consolidati.

Applicativi di Monitoraggio
- Sistema Gestione Progetti
- Ambienti Conoscitivi
- Banca Dati Igrue

Documenti
- Procedure di monitoraggio degli interventi finanziati con risorse del FSC 2007-2013
- Circolare manuale operativo procedure di monitoraggio
- Manuale Operativo procedure di monitoraggio
- Dizionario generale termini di riferimento
- Dizionario tecnico termini riferimento
- Nota riprogrammazione risorse FSC
- Manuale Utente SGP
- Manuale Utente SGPQ
- Manuale Utente ACFAS

STATO DI ATTUAZIONE DELLA PROGRAMMAZIONE
Stato attuazione Programmazione FSC 2007-2013 (al 31 12 2016)
Stato attuazione Programmazione FSC 2007-2013 (al 31 12 2015)
Stato attuazione Programmazione FSC 2007-2013 (al 31 12 2014)

IL RAPPORTO ANNUALE DI ESECUZIONE
Annualmente, entro il 30 giugno, il responsabile della programmazione FSC presenta, alle competenti Divisioni del DPS, il Rapporto Annuale di Esecuzione relativo all’anno precedente.
Il Rapporto riporta una sintesi dell’avanzamento della programmazione FSC e tratta i seguenti temi principali:

- Stato di attuazione della programmazione;
- Risultati e analisi dei progressi con particolare evidenza agli avanzamenti procedurali, finanziari, economici e fisici degli interventi;
- lo stato di attuazione analitico delle linee d’azione;
- Assunzione di impegni attraverso obbligazioni giuridicamente vincolanti;
- Modalità di gestione dei meccanismi sanzionatori;
- Problemi significativi incontrati e misure adottate per risolverli;
- Modifiche nell'ambito dell'attuazione;
- Stato di attuazione degli Accordi di Programma Quadro;
- Valutazione e sorveglianza;
- Attività di controllo;
- Assistenza Tecnica;
- Informazione e pubblicità;
- Progetti esemplari.

Documenti
- Rapporto Annuale di Esecuzione FSC 2015
- Rapporto Annuale di Esecuzione FSC 2014
- Rapporto Annuale di Esecuzione FSC 2013

© 2017 Regione Autonoma della Sardegna