Vai al contenuto della pagina
PROGRAMMAZIONE REGIONALE DELLA SARDEGNA

Valutazione

L’attività di Valutazione è finalizzata a migliorare la qualità e l’efficacia del Programma operativo e, in considerazione delle problematiche economiche, sociali e ambientali del territorio e della coerenza del Programma con le politiche nazionali e regionali, consente di apportare correttivi sulla sua impostazione strategica, per favorire il raggiungimento degli obiettivi prefissati.
Alla Valutazione della strategia si accompagna la Valutazione operativa destinata a sostenere la sorveglianza del Programma.
Il nuovo processo di Valutazione per il 2007-2013 ha introdotto delle novità come la verifica regolare e periodica, sulla base dei dati di monitoraggio (on-going), in luogo di quella precedentemente contemplata a metà percorso e la previsione, in caso di scostamento dei risultati rispetto agli obiettivi prefissati, di una revisione dello stesso Programma operativo.
Si prevede inoltre una maggiore partecipazione dei diversi committenti, del Partenariato istituzionale, economico e sociale, e degli altri attori coinvolti. Tutta l’attività sarà delineata all’interno di uno specifico Piano di valutazione nel quale si presenteranno le azioni che si intendono portare avanti e saranno individuati gli steering groups, costituiti dal partenariato e dagli stakeholder. Particolare attenzione sarà data al processo valutativo dei temi trasversali come le pari opportunità, la non discriminazione e lo sviluppo sostenibile.

Le valutazioni condotte su temi strategici della programmazione regionale
Il QSN 2007-2013 ha posto una certa enfasi sulla valutazione degli effetti prodotti dalle politiche attuate attraverso programmi e progetti, per migliorare e correggere l’azione pubblica nell’impostazione strategica, negli strumenti di intervento e nelle modalità attuative.
La Valutazione ex ante
La valutazione ex ante accompagna l’attività di programmazione e ha come fine ultimo la verifica della coerenza della strategia adottata nel POR con gli Orientamenti strategici comunitari, con le scelte politiche regionali e nazionali e con i bisogni della Sardegna emersi dall’analisi di contesto.
La Valutazione Ambientale Strategica
La Valutazione ambientale strategica (Vas), obbligatoriamente stabilita dalla Direttiva 2001/42/CE, è uno strumento per la promozione dello sviluppo sostenibile che accompagna il processo di programmazione introducendo, nelle politiche di sviluppo economico e sociale, obiettivi di qualità capaci di assicurare un elevato livello di protezione ambientale.
© 2017 Regione Autonoma della Sardegna