Vai al contenuto della pagina
PROGRAMMAZIONE REGIONALE DELLA SARDEGNA

ITI

La Regione Sardegna ha scelto di sostenere le azioni innovative in materia di sviluppo urbano sostenibile attraverso il ricorso agli Investimenti Territoriali Integrati (ITI), così come definiti all’art. 36 del Regolamento (UE) n. 1303/2013 e intesi quale "punto di incontro" per il perseguimento degli obiettivi indicati nei documenti strategici su cui si fonda il ciclo di programmazione 2014-2020. Gli ITI consentono di realizzare una strategia di sviluppo urbano integrata attraverso l’utilizzo delle risorse di diversi Programmi Operativi Regionali (POR) e la delega alle Autorità Urbane (AU) delle funzioni tipiche dell’Autorità di Gestione.

I POR FESR e FSE 2014-2020 finanziano specifici interventi per le città di Cagliari, Sassari e Olbia che, attraverso lo strumento dell’Investimento Territoriale Integrato (3 ITI da 15 milioni ciascuno) realizzeranno politiche integrate di rigenerazione urbana e di inclusione sociale.

Agenda urbana - L'esperienza degli ITI nella Regione Sardegna
Banner ITI Cagliari 560x182ITI Cagliari Is Mirrionis
La proposta progettuale prevede un intervento integrato di rigenerazione urbana nell'ambito territoriale che si estende dal Colle di San Michele fino alle pendici di Monte Claro, comprendendo il quartiere di Is Mirrionis e una parte del confinante quartiere di San Michele.
Banner ITI Sassari 560x182ITI Sassari storica
La proposta progettuale prevede un intervento integrato di rigenerazione urbana nella cosiddetta "parte bassa" del centro storico di Sassari, antico cuore socio-economico della città. Si interverrà nei rioni di San Donato, Sant'Apollinare e in alcune aree adiacenti, quali la valle del Rosello.
Banner ITI Olbia 560x182ITI Olbia Città Solidale
La proposta progettuale prevede un intervento integrato di rigenerazione urbana nell'area urbana di Olbia, nell'ambito territoriale denominato "Ansa Sud", all'interno dei quartieri "Sacra Famiglia" e "Poltu Quadu".
© 2018 Regione Autonoma della Sardegna