Vai al contenuto della pagina
PROGRAMMAZIONE REGIONALE DELLA SARDEGNA

Gestire il PO FEAMP

 
Gestire il PO FEAMP
La gestione del PO FEAMP prevede una complessa architettura con il coinvolgimento di autorità, organismi ed enti che osservano il principio della separazione delle funzioni e operano in stretta sinergia tra loro per garantire il massimo e corretto utilizzo dei fondi secondo le prescrizioni comunitarie, nazionali e regionali.
Organismo intermedio PO FEAMPOrganismi Intermedio
L’Autorità di Gestione (AdG) del FEAMP ha facoltà di individuare uno o più Organismi Intermedi (OI) per lo svolgimento di determinati compiti dell’AdG e dell’AdC. I relativi accordi tra l’AdG o l’AdC e gli Organismi Intermedi sono formalizzati mediante una Convenzione.
Autorità di Gestione FEAMPAutorità di Gestione
L'Autorità di Gestione (AdG) del Programma Operativo (PO) FEAMP è rappresentata dalla Direzione Generale della Pesca Marittima e dell'Acquacoltura del Ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali (MIPAAF).
Comitato di Sorveglianza PO FEAMPTavolo istituzionale
Il Tavolo istituzionale tra l’Autorità di Gestione e gli Organismi Intermedi ha principalmente la funzione di garantire il coordinamento strategico ed operativo tra le Misure di competenza centrale e quelle di competenza regionale, indirizzando ed orientando l’attuazione del Programma, discutendone l’avanzamento periodico ed individuando i correttivi strategici opportuni.
COmitato di SorveglianzaComitato di Sorveglianza
Il Comitato di Sorveglianza (CdS) si riunisce almeno una volta all'anno per valutare l'attuazione del programma e i progressi compiuti. Tiene conto dei dati finanziari e degli indicatori comuni e specifici del programma, compresi gli indicatori di risultato e i progressi verso target quantificati.
Autorità di certificazione PO FEAMPAutorità di Certificazione
L’Autorità di Certificazione (AdC) del PO FEAMP è rappresentata dalla Agenzia per le Erogazioni in Agricoltura (AGEA) Organismo Pagatore Nazionale – Ufficio Esecuzione Pagamenti e Certificazione FEP/FEAMP.
Autorità di Audit PO FEAMPAutorità di Audit
L’Autorità di Audit (AdA) del PO FEAMP è rappresentata dalla Agenzia per le Erogazioni in Agricoltura (AGEA) Organismo di Coordinamento - Ufficio di Coordinamento dei controlli specifici. L'AdA è responsabile della verifica dell’efficace funzionamento del Sistema di Gestione e Controllo del PO ed esercita tutte le funzioni ad essa assegnate dall’art. 127 del Reg. (UE) 1303/2013.
Controlli PO FEAMPControlli
I controlli di primo livello, effettuati prima di qualsiasi pagamento diverso dall’anticipo, vertono sul rispetto della normativa comunitaria, nazionale e regionale, sull’ammissibilità delle spese, sulla regolarità e completezza della documentazione trasmessa e sulla regolare esecuzione delle operazioni.
SIPA Sistema Informativo Pesca AcquacolturaIl sistema italiano della Pesca e dell’acquacoltura - SIPA
Il sistema informativo FEAMP è implementato a partire dal sistema utilizzato per il Programma FEP 2007/2013, il Sistema Italiano della Pesca e dell’Acquacoltura (SIPA) sul portale SIAN, tenuto conto delle innovazioni introdotte e dell’esigenza di colloquio con il sistema comunitario SFC 2014 e nazionale Monitweb.
© 2017 Regione Autonoma della Sardegna